Una normanna a Costantinopoli: Maria di Antiochia
Mag07

Una normanna a Costantinopoli: Maria di Antiochia

Una normanna a Costantinopoli: Maria di Antiochia La notte di Natale del 1161, nella grande chiesa della Divina Sapienza di Costantinopoli, il basileus Manuele I Comneno (1143-1180) prese in moglie la giovane principessa normanna Maria, figlia di Costanza di Antiochia e del principe franco Raimondo di Poitiers. Queste nozze, fortemente volute dal sovrano di Bisanzio, erano in realtà frutto di un’attenta analisi strategica che mirava a...

Read More
La Costantinopoli del 1300 vista da Ibn Battuta
Mar06

La Costantinopoli del 1300 vista da Ibn Battuta

LA COSTANTINOPOLI DEL 1300 VISTA DA IBN BATTUTA Ibn Battuta, nato a Tangeri nel 1304, fu uno storico e giurista marocchino, considerato uno dei più grandi viaggiatori di tutti i tempi, un Marco Polo arabo, peraltro suo contemporaneo. Durante i suoi trent’anni di avventurose peregrinazioni egli visitò Maghreb, Egitto, Arabia, Siria, Anatolia, Persia, Spagna, India, Russia, Indonesia, spingendosi fino alla lontana Cina e le cronache...

Read More
Bisanzio e la Cazaria nel VIII secolo
Feb13

Bisanzio e la Cazaria nel VIII secolo

Bisanzio e il regno cazaro si accordarono per una importante alleanza politica nell’ottavo secolo quando sul trono di Salomone sedeva l’Imperatore Leone III. Il matrimonio tra il figlio porfirogenito Costantino e la figlia del Khan Tzitzak, suggellò tale unione politica tra le due realtà geopolitiche euroasiatiche. Bisanzio all’inizio dell’VIII secolo Bisanzio, dopo le grandi imprese di Eraclio e la successiva perdita delle provincie...

Read More
I mosaici di Ravenna
Nov16

I mosaici di Ravenna

“Quando già da molti e molti secoli una lenta ma inesorabile emersione aveva mutato in relitto di terraferma un’Urbe romagnola anfibia e lagunare, le nonne ravegnane propiziavano ancora il sonno dei nipotini raccontando di un’allegra cavalcata imperiale per pinete e campi e colline, capeggiata da una Galla Placidia che somigliava più a una regina delle fate che a una sovrana d’Occidente. Lasciando tracce imperiture di tanto passaggio...

Read More
L’INGRESSO DI MICHELE VIII PALEOLOGO A COSTANTINOPOLI
Giu15

L’INGRESSO DI MICHELE VIII PALEOLOGO A COSTANTINOPOLI

L’INGRESSO DI MICHELE VIII PALEOLOGO A COSTANTINOPOLI Dopo le vicende della sciagurata Quarta Crociata del 1204, deviata su Costantinopoli, e la conseguente spartizione dei territori dell’Impero romano d’Oriente fra i vincitori Latini e Veneziani, si fondarono in Epiro, a Trebisonda e in Bitinia delle formazioni statali, centri di resistenza dove i Romani poterono riorganizzarsi contro gli invasori occidentali. Tra queste emerse, per...

Read More