Giovanni VI Cantacuzeno
Mag22

Giovanni VI Cantacuzeno

Giovanni VI Cantacuzeno Andronico II Paleologo regnava da ormai quasi quarant’anni su un impero in profonda crisi, ma tutto pareva, sia pure tra poche luci e molte ombre, proseguire stancamente verso un futuro relativamente stabile, tanto più che la minaccia catalana era stata deviata verso altri lidi. Il sovrano regnava, suo figlio Michele IX era erede designato e dopo di lui sarebbe asceso al trono il nipote Andronico III,...

Read More
Andronico I Comneno
Mag02

Andronico I Comneno

Andronico I Comneno “Per questo tutta la città desiderava Andronico e il suo arrivo era considerato come una face, un astro splendente in una notte senza luna(1)”.  “Giunto il mattino, non c’era abitante della città che non fosse lì, che non pregasse Dio perché Isacco diventasse Imperatore e Andronico fosse deposto dal regno, venisse arrestato e patisse i mali che aveva fatto(2)”. In questi due estremi, tra di loro non così lontani...

Read More
L’Impero dopo Miriocefalo
Mar16

L’Impero dopo Miriocefalo

Normalmente la sconfitta di Myriokephalon viene percepita come la fine delle ambizioni imperiali bizantine; da quel momento la storia imperiale non è che una discesa, inarrestabile e tremebonda, verso l’inevitabile crollo, del resto –sempre si presume- causato dagli errori politici della politica comnena, in particolar modo di Manuele. Quanto segue, tradotto dal volume di Paul Magdalino su Manuele Comneno, dimostra quanto il...

Read More
Il despotato di Morea
Mag27

Il despotato di Morea

Il despotato di Morea Il Peloponneso per lungo tempo venne chiamato con un termine, Morea, la cui origine non è ancora chiara, forse derivante da una locuzione slava che sta a significare Terra del mare, forse da un termine greco che significa gelso. Questo nome, che compare dal X secolo, in realtà indicò prima la regione dell’Elide, per poi estendersi nel tempo a tutta la penisola, e proprio Cronaca di Morea si chiama il testo...

Read More
Michele VIII Paleologo
Apr29

Michele VIII Paleologo

Michele VIII Paleologo “E’ giunto dunque il giorno della misericordia e, fatto mirabile!, proprio durante il regno nostro; eppure chi potrebbe citare un nostro particolare merito! E’ dunque giusto che, avendo ripreso la nostra patria, rendiamo grazie e speriamo che, così come al tempo della sua rovina tutto il resto era in decadenza, ora che si è ripresa non c’è dubbio che anche tutto il resto andrà a posto. Infatti la giustizia...

Read More