Lo scisma d’Oriente e la Calabria
Mag25

Lo scisma d’Oriente e la Calabria

Interessante l’iniziativa di Nicola Bergamo con Alessandra Bucossi. Voglio aggiungere qualcosa. Nel 1053, papa Leone IX tenta una coalizione con i Romei contro i Normanni, che lo sconfiggono a Civitate e, fattolo prigioniero, aprono trattative che condurranno al vassallaggio degli Altavilla alla Chiesa, a patto di riconquistare le terre in mano greca e la Sicilia araba. L’anno dopo è, almeno nell’immaginario collettivo, l’inizio dello...

Read More
Arabi e Romei in Sicilia e nel Meridione
Mag02

Arabi e Romei in Sicilia e nel Meridione

Edoardo Spagnuolo, autore di molti saggi di storiografia meridionale, associa due qualità che raramente si trovano assieme: scavo di archivi e acume di storico. Il suo ultimo lavoro, La conquista islamica della Sicilia, Delta 3, € 15,00, pur tenendo presente un fondamentale classico come è l’Amari, aggiunge a quanto noto delle preziose nuove fonti, e acutamente coglie la varietà e complessità di una vicenda che, avverte, va dall’827...

Read More
Reliquie romee nel Golfo di Squillace
Apr11

Reliquie romee nel Golfo di Squillace

Nel 1059 i Normanni ponevano fine a una rivolta di Squillace; trent’anni dopo, la Diocesi passava al rito latino e all’obbedienza romana. Ma ancora nel 1243, quando l’igumeno Gerasimo di S. Gregorio Taumaturgo di Stalettì e il priore Pietro dei Cistercensi di S. Stefano del Bosco dovettero venire a un accordo, il notaio Peregrino di Squillace redasse l’atto in greco, sia pure scorretto; o almeno a noi è giunta questa versione. Alla...

Read More
La Calabria bizantina
Mag08

La Calabria bizantina

La Calabria bizantina Quando con la conquista normanna vennero meno prima il potere politico dell’Impero Romano d’Oriente, con il ritiro delle truppe e degli ultimi funzionari, e, pochi anni dopo, ogni legame disciplinare tra le diocesi calabresi e il patriarcato di Costantinopoli, la nostra terra divenne, o ritornò, latina. Non per questo si potevano perdere le memorie dei sei secoli in cui la Calabria era stata una terra bizantina,...

Read More
Antichi Veneziani nel golfo di Squillace
Apr28

Antichi Veneziani nel golfo di Squillace

Antichi Veneziani nel golfo di Squillace   Nell’anno 829 la città di Venezia, erede di Aquileia, era governata da un duce(m) che era anche ipato e protospatario dell’Impero Romano d’Oriente. L’essere imperiale e la sua nascente forza navale e militare la preservavano dall’espansione del Regno d’Italia, dal 774 carolingio; la funzione commerciale la spingeva verso l’Adriatico e mari più lontani. In quell’anno, due mercanti, Buono da...

Read More
Impero Romano d'Oriente 330-1453 la sua storia is Spam proof, with hiddy