Cronaca degli Anni passati: la prima cronaca russa

«Questa è la cronaca degli anni passati, di dove ebbe origine la terra Russa, di chi per primo regnò a Kiev, e di come sorse la terra Russa.»

Molto di ciò che sappiamo del periodo iniziale della storia russa, dall’insediamento degli slavi orientali nelle pianure dove successivamente nacque la Russia e fino all’anno 1116, è contenuto nella più antica cronaca russa giunta a noi: la “Cronaca degli Anni Passati” attribuita al monaco Nestore (Nestor) del Monastero delle Grotte di Kiev. Nestore nacque a metà dell’XI secolo a Kiev, diventò monaco a 17 anni e per tutta la vita lavorò al Monastero delle Grotte come scrivano. Questo è tutto ciò che sappiamo di lui. Letterato di grande talento ed erudizione, oltre alla Cronaca scrisse altre due importanti opere: l’agiografia dei primi santi russi Boris e Gleb e l’agiografia di San Teodosio, che era il priore del Monastero delle Grotte quando vi arrivò il giovane Nestore.
La “Cronaca degli Anni Passati” è un lavoro davvero fondamentale per la varietà delle fonti che usa l’autore: cronache russe precedenti (non giunte fino a noi), cronache bizantine, raccolte storiche dell’epoca, annotazioni dei monasteri, racconti orali di viaggiatori, guerrieri, mercanti. Iniziando dai tempi biblici, accanto al racconto propriamente storico la Cronaca contiene biografie di principi e di santi, documenti storici (trattati con Bisanzio), opere letterarie (“Insegnamento” di Vladimir Monomaco), leggende popolari. L’opera di Nestore non è una trascrizione impassibile degli eventi: è un racconto emozionato che riflette pienamente la personalità dell’autore, le sue convinzioni politiche e la sua profonda religiosità.

Img: “Nestore il Cronista” di V. Vasnetsov, 1919

Pubblicato anche su Cultura Italia-Russa

Autrice: Olga Tarovik

Print Friendly, PDF & Email

Author: Nicola

Share This Post On

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Impero Romano d'Oriente 330-1453 la sua storia is Spam proof, with hiddy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: