I dissenzienti
Mar23

I dissenzienti

I dissenzienti La religione ortodossa è una delle pietre miliari nella struttura culturale e politica dell’impero bizantino; un decreto imperiale del 380 che venne in seguito posto in apertura del codice di Giustiniano considera “dementi e folli”chi non condivide la religione”che il Divino Apostolo Pietro trasmise ai romani”. Il significato d’ortodossia era “retta dottrina”, tutti i sudditi dell’impero non solo...

Read More
Il diritto romano tra l’VIII e il X secolo
Mar21

Il diritto romano tra l’VIII e il X secolo

Il diritto romano tra l’VIII e il X secolo, dal periodo successivo a Giustiniano fino alla dinastia macedone  La storia dell’Impero Romano d’Oriente non si è caratterizzata dallo scorrere lineare degli eventi e del tempo ma ha visto l’alternarsi di momenti di intenso splendore e di periodiche crisi di carattere politico-militare che, una volta riassorbite, hanno fatto da preludio al rinnovamento dello Stato. Appartiene a questa...

Read More
Giustiniano e Belisario nella riconquista dell’Africa
Set23

Giustiniano e Belisario nella riconquista dell’Africa

GIUSTINIANO e BELISARIO nella riconquista dell’AFRICA La caduta dell’Impero romano d’Occidente, alla fine del 5° secolo, non ha rappresentato un motivo di stabilità per i regni germanici insediati sul suo territorio. Per contro, gli imperatori d’Oriente riprendono ben presto in proprio l’idea di “universalismo romano” e Giustiniano, grazie all’azione del suo generale Belisario, conferisce nel 6° secolo una concreta realtà a questa...

Read More
Codici prima di Giustiniano
Apr24

Codici prima di Giustiniano

Codici prima di Giustiniano Nel 438 Teodosio II, imperatore d’Oriente, emanò un Codice (Codice Teodosiano), con un secolo di anticipo sulla più organica e complessa opera di Giustiniano. Non era il primissimo tentativo. Precedenti dell’opera teodosiana si trovano nei Codici Gregoriano ed Ermogeniano, dell’età di Diocleziano, che raccoglievano le leggi non in  ordine  cronologico,  ma  secondo gli argomenti. La stessa opera...

Read More
Giustino I
Mar25

Giustino I

GIUSTINO I  “Era un vecchio decrepito, del tutto ignaro di lettere, quel che si dice un analfabeta, ed era la prima volta che una cosa simile capitava ai Romani. Era consuetudine che l’imperatore apponesse la sua firma ai documenti redatti per suo volere, ma Giustino non era in grado né di dare disposizioni né di star dietro a quel che veniva eseguito […]. Pur di avere una ratifica autografa dell’imperatore, gli addetti a questo...

Read More