Guerra e pace: storiografia e ambascerie nel VII secolo

Guerra e pace: storiografia e ambascerie nel VII secolo  Sono esaminate le testimonianze sulle ambascerie nel VII secolo, e le loro circostanze, e si suggerisce che la mancanza di diplomazia documentata sia in parte giustificata dalle condizioni di relativa pace che potrebbe aver avuto l’Occidente, e in parte dalla natura delle fonti del periodo. Prima del Rinascimento, quando gli ambasciatori e i consoli di uno stato iniziarono a essere mantenuti permanentemente in territorio estero (1), la comunicazione con i governanti stranieri era condotta per mezzo di emissari inviati tra i re con fini specifici. Gli scopi di tali contatti erano ...

Read More →

L’esercito imperiale romano nel IV secolo: cambiamento e non declino

L’esercito imperiale romano nel IV secolo: cambiamento e non declino Introduzione Questo breve articolo vuole solo essere un introduzione all’affascinante argomento rappresentato dall’esercito Romano del IV secolo d.C., ovverosia tra le fine del regno di Diocleziano (305 d.C.) e la morte di Teodosio il Grande (395 d.C.), un periodo molto interessante del più vasto periodo noto come “Basso Impero” o “Dominato”. Ho ritenuto opportuno affrontare questo tema perché la successiva evoluzione, a partire dal V sec. d.C., delle armate Romane d’Oriente segue tendenze che hanno radici negli ordinamenti militari del IV sec. d.C. Inoltre ho più volte potuto constatare la ...

Read More →

L’esercito romano del X e XI Secolo

L’esercito romano del X e XI Secolo 1 – Introduzione Dalla seconda metà del X sec. l’Impero Romano d’Oriente passò decisamente all’offensiva, sotto la guida di imperatori quali Niceforo Foca, Giovanni Zimisce e Basilio II; la macchina bellica di questi sovrani era la più potente a disposizione dell’Impero dai tempi del grande Eraclio. Lo scopo di questo mio breve articolo è quello di illustrare l’organizzazione militare e le tattiche in uso in quel periodo, che si conclude con l’ascesa della dinastia dei Comneni, cercando anche di delinearne l’evoluzione a partire dagli eserciti del cosiddetto “Medioevo Bizantino”; in ciò ci vengono in ...

Read More →

Il Basileus ERACLIO e la guerra contro i PERSIANI

Il Basileus ERACLIO e la guerra contro i PERSIANI Nel novembre del 602, un centurione, Fokas, scaccia l’imperatore Maurizio da Costantinopoli, occupando il trono imperiale. L’usurpazione provoca, per reazione, una guerra contro la Persia di Cosroe 2°, che non riconosce il nuovo imperatore. Le sconfitte bizantine si succedono in serie, con la perdita progressiva di diverse province dell’Asia Minore, fino a quando Eraclio (Herakleios) rovescia a sua volta Fokas nell’anno 610. La guerra con la Persia riprende con maggiore vigore e durerà una ventina di anni.  Eraclio (Herakleios) il Giovane nasce intorno al 575 nell’ambito di una nobile famiglia dell’Armenia. ...

Read More →

Giustiniano e Belisario nella riconquista dell’Africa

GIUSTINIANO e BELISARIO nella riconquista dell’AFRICA La caduta dell’Impero romano d’Occidente, alla fine del 5° secolo, non ha rappresentato un motivo di stabilità per i regni germanici insediati sul suo territorio. Per contro, gli imperatori d’Oriente riprendono ben presto in proprio l’idea di “universalismo romano” e Giustiniano, grazie all’azione del suo generale Belisario, conferisce nel 6° secolo una concreta realtà a questa aspirazione di tipo ideologico.  La sorte decisamente differente riservata all’occidente ed all’oriente romano a seguito delle Grandi Invasioni ha fatto scorrere una grande quantità di inchiostro. L’Impero romano d’Oriente, mettendo gli invasori germanici uno contro l’altro e deviando ...

Read More →
Centro Studi Bizantini "Magnaura" is Spam proof, with hiddy